Finalità

insiemeperlacasa

La Linea Operativa “Casa” si propone di offrire un contributo alla risoluzione del problema abitativo nel territorio della Diocesi di Torino. Si avvale dei Programmi “Insieme per la Casa” e “Il Cortile” che intercettano bisogni diversi e si rivolgono a varie tipologie di beneficiari.

Programma “Insieme per la Casa”

La struttura e l’organizzazione
I destinatari del programma sono da un lato, coloro che si trovano nella necessità di trovare un alloggio e non hanno le normali garanzie generalmente richieste dai proprietari; dall’altro, coloro che hanno a disposizione un alloggio da affittare. I beneficiari si rivolgono direttamente alla Fondazione attraverso il Servizio di “Accoglienza e Orientamento”, oppure sono inviati dai centri di ascolto cittadini e dai gruppi di volontariato.

Il Programma aiuta i beneficiari a reperire un alloggio adatto alle loro disponibilità economiche ed esigenze familiari. Talvolta i soggetti presi in carico si trovano in condizioni di sfratto e di indebitamento e incontrano forti difficoltà nel collocarsi sul mercato privato della locazione di abitazioni. Allo stesso tempo, dopo l’ingresso dei beneficiari nell’alloggio, il Programma prevede azioni di accompagnamento, evidenziando tempestivamente situazioni di criticità, salvaguardando i rapporti di locazione intrapresi.

Strumenti offerti dal Programma:

  • garanzie a favore dei proprietari di casa, per eventuali morosità da parte degli inquilini che già non beneficino delle garanzie offerte dal Comune di Torino;
  • contributi a fondo perduto destinati agli utenti in carico, per affrontare le prime spese d’ingresso nell’alloggio.

Servizi offerti dal Programma:

  • colloqui di orientamento e consulenza per la ricerca di alloggi in locazione;
  • accompagnamento e assistenza tecnica nella verifica dei contratti e per lo svolgimento di pratiche presso gli uffici pubblici;
  • attività di sensibilizzazione e di informazione attraverso i volontari, le associazioni di categoria e le agenzie immobiliari;
  • accompagnamento rivolto ai beneficiari per la corretta gestione abitativa e monitoraggio in itinere del rapporto di locazione e mediazione dei conflitti;
  • orientamento e attivazione di reti con i servizi operanti a livello territoriale.

Programma “Il Cortile”

La Fondazione è impegnata nel favorire l’accesso all’abitazione anche per chi ha situazioni di particolare difficoltà economica e sociale. Per questo motivo promuove interventi che riguardano, anche temporaneamente, alloggi di enti pubblici o di privati per renderli disponibili per le persone più bisognose.

Si occupa direttamente del rapporto con i proprietari e i beneficiari e prevede azioni di accompagnamento sociale in collaborazione con associazioni e gruppi di volontariato.

 
Contatti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Download

Linea Operativa Casa: finalità e progetti

Pieghevole "Insieme per la casa"