A metà ottobre è stata superata la soglia di 500.000 euro di prestiti sociali, assistiti dalla garanzia del Fondo So.rri.so., erogati a famiglie e piccole imprese in difficoltà a causa delle conseguenze del Covid 19.

L’iniziativa è attiva dal giugno 2020 per i prestiti a favore di persone e famiglie e dal marzo 2021 per i prestiti a favore di piccole imprese e lavoratori autonomi.

I prestiti sono erogati grazie alle convenzioni attivate dalla Fondazione Operti rispettivamente con Unicredit e Intesa Sanpaolo, e sono assistiti dal Fondo di garanzia costituito in collaborazione con le Diocesi di Torino, Susa e Biella e i Comuni di Beinasco, Borgo San Dalmazzo, Bra, Brandizzo, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Nichelino, Rivoli, Settimo Torinese, Unione Net, e la donazione di privati e imprese.

Per approfondimenti consulta la sezione Fondo SO.RRI.SO